Le tue gare tre volte sicure

Organizzi  gare e manifestazioni agonistiche (trail,  ultratrail, outdoor ciclistico…) con centinaia di partecipanti? Allora sai che la prima regola è: sicurezza-sicurezza-sicurezza.

Sicurezza dei partecipanti

Assicurare elevanti standar di sicurezza e controllare tutto il percorso del trail e ultratrail e maratone ciclistiche outdoor vuol dire un uso di mezzi e persone elevato.

Perchè, tu lo sai, gli incidenti capitano.  Naturalmente, come tutte le società sportive,  ti aiutano  di volontari e sponsor. Ma basta? No, non basta.

Gli incidenti capitano.  Partecipanti che sbagliano strada anche. Gli svenimenti  non si contano. E lo sai anche tu, quanti incidenti mortali ultimamente abbiamo avuto!

Sicurezza degli organizzatori

Organizzare gare di trail, ultratrail o di outdoor ti piace proprio, e lo fai spesso con spirito di volontariato.

Ma quando capita un incidente sei il primo sul banco degli imputati. E lì dovrai dimostrare …tutto!

  • Quanto tempo è passato prima delll’allarme?
  • Perchè il trailer non ha potuto avvertire nessuno?
  • Come mai nessuno si è accorto che questo runner ha saltato tutti i controlli ed è andato dritto dentro il crepaccio?
  • ….

Sicurezza del corretto svolgimento della gara

Sarà pure un trail o un outdoor  in pieno spirito sportivo, ma se qualcuno dei trailer pensa che qualcuno ha barato ti farà vedere i sorci verdi.

Sei tu l’organizzatore, e finirai sui giornali, accusato di pessima organizzazione.

E poi…..

Lo spettacolo della gara

Come fare diventare spettacolo quella che di solito è una estenuante attesa con pochi e rari comunicati? Come farli partecipi con i i trailer in gara?

SETETRACK
la soluzione per gare tre volte sicure 

Sicurezza dei partecipanti.

Un potente GPS, del peso di una barretta proteica, messo al polso o sul braccio dell’atleta permetterà un monitoraggio costante della posizione da parte della centrale operativa.
I singoli sostenitori monitorano i propri amici in gara (sia sugli schemi che avrai messo a disposizione ma anche con un semplice smartphone).

Un SOS integrato nel GPS  gestirà situazioni di pericolo del partecipante. Il trailer in difficoltà dovrà solo inviare l’SOS.

Sicurezza degli organizzatori

In caso di pericolo, la rilevazione è on time (in caso di SOS) o immediata (grazie al monitoraggio in sala controllo).

Tra l’incidente e l’invio di soccorsi passa pochissimo tempo.

Il trailer che si è rotto una gamba, o che ha avuto uno svenimento, o ha deviato dal sentiero viene portato in salvo e soccorso immediatamente.

Cosa succede in caso di gravissimi incidenti.

In caso di incidenti gravi o con morti potrai dimostrare dati alla mano  la tracciatura dei percorsi, l’indicazione della data e dell’ora del malore, e il momento esatto dell’invio dei soccorsi.

Così tutelerai te stesso e la tua società sportiva.

Sicurezza della correttezza

La tracciatura di tutti i partecipanti individua possibili tagli di percorso.
In caso di contestazione, la presentazione del tracciato pubblico toglie ogni dubbio su situazioni altrimenti spiacevoli ( e con risvolti d’immagine negativi).

Non solo: quando un particolare punto viene deviato da molti partecipanti, si individua un percorso mal segnalato: una informazione preziosa per il prossimo anno!

E infine…. lo spettacolo.

Potrai rendere visibile anche da schermi a disposizione del  pubblico , non solo attraverso il singolo smartphone dell’allenatore, o del partner preoccupato.

La gara diventa spettacolo anche per chi non può assistere alle singole tappe.
Vedi qui alcune delle gare che hanno utilizzato Setetrack.

Scopri qui le caratteristiche tecniche di SeteTrack 

Vuoi sapere di più? Scrivici: ti contatteremo subito.